BITTO D.O.P.

Il formaggio che non può mancare sulla tavola di casa! Provalo e acquista il Formaggio Bitto su www.spaghettiemandolino.it. Vi farà fare i “botti” con i vostri ospiti!
Soprannominato il “Re degli alpeggi” per la sua eccellenza, il formaggio della Valtellina Bitto Dop può arrivare a conservarsi per oltre dieci anni, per questo è un formaggio unico nel suo genere, infatti la parola Bitto deriva dal celtico è significa “perenne”. Questo prodotto caseario prende il nome dalla vallata in cui nasce.
Formaggio da tavola lombardo, che si classifica nella categoria dei formaggi grassi a pasta semidura. Si tratta di un formaggio prodotto con latte di vacca, ma anche con una piccola percentuale di latte di capra, che presenta caratteristiche diverse in base alla stagionatura. Si presenta di colore giallo paglierino, ma può variare in base alla sua maturazione e diventare marrone.
La lavorazione del formaggio è limitata ai mesi estivi da giugno fino a settembre, è avviene negli alpeggi o nei “calècc”, tipiche costruzioni di pietra coperti con teli, dove al proprio interno il casaro lavora il formaggio con tecniche tradizionali tramandate fino ad oggi. Con il passare degli anni l’area di produzione si è allargata nella provincia di Sondrio e nell’alta Val Brembana in provincia di Bergamo.
La ricchezza di questo prodotto si esprime nelle elevate intensità aromatiche, che variano a seconda della stagionatura. Quando lo assaggiate, lasciatevi incantare dal suo mix di sapori, che si scioglierà in bocca ricordandovi la genuinità degli alti pascoli della Valtellina.
Il miglior modo di assaporare il Bitto Doc è di mangiarlo in purezza, ma si consiglia di utilizzarlo come ingrediente in molti piatti. Ottimo l’abbinamento con i “pizzoccheri”, piatto tradizionale della Valtellina. Inoltre, si accompagna molto bene in tavolo con la polenta e il miele e predilige vini rossi corposi, ma anche vini passiti prodotti con uve bianche, che ne esaltano l’aroma inconfondibile.
Vi consigliamo, inoltre di mantenere il Bitto in frigorifero o in un luogo fresco che non superi i dodici gradi.
Siamo sicuri che offrendovi questo prodotto soddisferemo i vostri palati!